UMBRIA GOSPEL 2014

A Spoleto e  Marsciano il natale e’ gospel

Grande attesa per l’arrivo di due prestigiose corali per l’Umbria Gospel 2014: il 26 dicembre a Spoleto e il 30 dicembre a Marsciano si festeggia il Natale in compagnia delle migliori voci Gospel afro-americane.

L’atmosfera calda e raffinata della musica Gospel torna ad avvolgere i borghi umbri con le sue sonorità dense delle espressioni e dei valori spirituali propri del Natale, offrendo la possibilità di vivere intense emozioni legate all’avvento della natalità.

Il ritmo suggestivo e avvolgente della musica Gospel sarà grande protagonista del Natale nei comuni di Spoleto e Marsciano. Tra cultura e tradizione, spiritualità e musica, due affascinanti teatri umbri ospiteranno alcune tra le migliori voci afroamericane ad annunciare la Natività con l’emozionalità del proprio canto. La potenza vibrante e coinvolgente di voci straordinarie daranno vita ad una grande festa collettiva, per lasciarsi andare ai ritmi  e alle intensità che il Gospel riesce a comunicare grazie alla forza espressiva della musica che proviene dall’anima e al carattere avvolgente delle gestualità che l’accompagnano.

C’è grande attesa per l’arrivo, venerdì 26 dicembre a Spoleto della prestigiosa The Charleston Mass Choir, che si esibirà al Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” (inizio spettacolo ore 21.15). Questa originale formazione di 11 elementi, riunisce alcune delle migliori voci Gospel, Soul e R&B della città di Charleston per dare vita ad uno spettacolo indimenticabile. Con una solida sezione ritmica che spazia dal Soul al Jazz e al Funk, la loro musica sa essere esplosiva ma anche carica di sfumature e suggestioni spirituali tipiche della più genuina tradizione Gospel afroamericana. I canti tradizionali sono rivisitati con gusto e creatività in linea con le nuove tendenze musicali contemporanee, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore artistico, fatto di meravigliose armonie o potenti e appassionati assoli.

     Martedì 30 dicembre al Teatro Concordia di Marsciano, sarà la volta dello straordinario ensemble dei F.O.C.U.S. Sound of Victory formato da giovani cantanti e musicisti nati e cresciuti artisticamente nella grande comunità Gospel delle chiese battiste della Carolina del Sud. Diretta da Michael Brown, la corale ha avuto il privilegio di condividere il palco con famosi artisti Gospel e si contraddistingue per una grande abilità e una vasta conoscenza della musica tradizionale spirituale afroamericana. La notevole tecnica vocale fa di ogni loro brano un’esperienza speciale, ricca di espressioni e dinamiche armonie dai toni vivaci. In occasione di questa tournee natalizia presenteranno al pubblico europeo il loro ultimo singolo “Free” che sta ottenendo un grande successo di pubblico e critica.

E’ possibile acquistare i biglietti in prevendita attraverso il circuito Ticket Italia, tel. 0743-222889; sito internet http://www.ticketitalia.com.

INFORMAZIONI:

Tel/Fax 075 827096

(dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00)

e-mail: info@trasimenoblues.it

www.trasimenoblues.it

Annunci

Week end di chiusura per Trasimeno Slow Living

Week end di chiusura per Trasimeno Slow Living: “c’è il turismo lento nel futuro del Lago”

Grande apprezzamento dei turisti per l’estate di iniziative promosse su tutto il comprensorio, per scoprire le bellezze del lago e dei borghi che lo circondano: itinerari a piedi, in barca a vela, a cavallo uniti da un marchio ad hoc e da un approccio sostenibile. La chiusura in collaborazione con il Festival delle Corrispondenze

Perugia, 11 settembre 2014 – Si chiude nel weekend del 13 e 14 settembre a Monte del Lago, piccolo gioiello del magionese, il programma di Trasimeno Slow Living, progetto di marketing territoriale lanciato a giugno per promuovere un modo nuovo di fare turismo, riscoprendo il piacere della lentezza, del tempo speso a godersi il nostro patrimonio naturale e culturale, unendo attività all’aria aperta con il meglio della tradizione eno-gastronomica.
La chiusura di Trasimeno slow Living è affidata a tre microeventi gratuiti che si inseriscono nel programma del Festival delle Corrispondenze, in corso a Monte del Lago. Continua a leggere Week end di chiusura per Trasimeno Slow Living

TRASIMENO BLUES PLAY AGAIN!

Trasimeno Blues suona ancora e ci regala una data fuori programma il 10 settembre a Tavernelle: protagonista la P-Funking Band

Suona ancora Trasimeno Blues e suona mercoledì 10 settembre a Tavernelle al ritmo trascinante della P-Funking Band, scatenata street band perugina che offrirà un doppio appuntamento musicale: alle ore 19.30 una street parade animerà le strade del centro storico e, alle 21.30, concerto sul palco di Piazza Mazzini. Durante la serata sfizi, assaggi e degustazioni in piazza a cura della Pro Loco di Tavernelle. Continua a leggere TRASIMENO BLUES PLAY AGAIN!

Chiude il Festival di Panicale* con un bilancio positivo

*Quest’anno per la prima volta il Festival “Musica Insieme” è stato realizzato con la partecipazione attiva di Visite in Fattoria – Km Zero Tour, e si è inserito nelle attività proposte da Trasimeno Slow Living

PANICALE

di Stefano Ragni

Chiude al teatro Caporali il festival Musica Insieme, diciassette anni di vita e novanta primavere del suo fondatore, lo svizzero Klaus Huber. È noto come il maestro bernese sia uno dei nomi più importanti delle Avanguardie del  Novecento e probabilmente lo spirito  di rigore morale e di pragmaticità tipico del patriziato della severa  capitale elvetica si è in qualche modo trasferito sulla colline del Trasimeno.  Continua a leggere Chiude il Festival di Panicale* con un bilancio positivo

TrasiTrek a Pozzuolo Umbro 6-7 Settembre

Un sentiero da percorrere a cavallo tra scorci di rara bellezza e una dogana pontificia d’origine cinquecentesca, che nel corso dei secoli ha ospitato Michelangelo, Goethe, Lord Byron e Stendhal. I gioielli nascosti di cui l’Italia è circondata si scoprono soprattutto così: lasciando l’auto e le strade principali per imboccare vie oggi dimenticate ma piene di storia. È questo un assaggio delle iniziative proposte sabato 6 e domenica 7 settembre dall’associazione TrasiTrek: due giorni di escursioni a cavallo per riscoprire lo storico sistema di ippovie che per secoli è stato utilizzato per collegare il Granducato di Toscana a Roma.

6 settembre: Ritrovo a Pozzuolo Umbro alle ore 8.30, alla Mostra Mercato dell’Agricoltura (Pozzuolo Umbro, 3-7 Settembre 2014). Chiunque possieda un cavallo e sia in grado di sostenere una passeggiata di qualche ora, è invitato a prendere parte all’escursione. Pozzuolo è in  una zona di confine tra Umbria e Toscana, inaspettatamente ricchissima di storia e tradizionalmente aperta all’ospitalità http://it.wikipedia.org/wiki/Pozzuolo_(Castiglione_del_Lago)

I cavalieri potranno usufruire delle poste montate per l’evento, realizzate nell’ambito del programma Slow Living per valorizzare il percorso di  avvicinamento  al mondo dei cavalli che aiuta a trovare un miglior equilibrio con se stessi ed in particolare  enfatizzare una delle qualità intrinseche del  cavallo che  fanno appello alla più nobile delle qualità umane: “la tolleranza”. A pranzo,  al Campo della Fiera di Pozzuolo Umbro,  cavalieri e amazzoni e simpatizzanti del mondo dell’equitazione, potranno ritrovarsi e condividere questa passione.

Il pomeriggio della  domenica successiva, 7 Settembre,  si svolgerà il tradizionale Palio dei Fiaschi:  una corsa podistica molto  faticosa  che gli atleti compiono accollandosi giganteschi fiaschi; prima della corsa ci sarà  la tradizionale sfilata per le vie del paese, con il Corteo delle Contrade e ad ogni contrada sarà assegnato un cavaliere a cavallo  che ne porterà la bandiera  e ne esalterà i colori.

Per info su Trekking a cavallo:  3469743526 Francesco

Che fai di bello questo venerdì? Il #LagoTrasimeno ti aspetta!

Ogni venerdì, dal 22 agosto a metà settembre, Trasimeno Slow Living presenta WINE SLOW in collaborazione con le cantine della Strada del Vino Colli del Trasimeno: degustazioni guidate alla scoperta delle eccellenze vitivinicole del territorio attraverso un percorso sensoriale e uno speciale connubio tra vino, arte, letteratura, musica e natura nel suggestivo scenario del lago e tra alcuni borghi più belli d’Italia. Tutti gli aggiornamenti. il calendario eventi e le informazioni sono disponibili nel sito www.trasimenoslowliving.eu.

I venerdì di Trasimeno Slow Living

Ogni venerdì, dal 22 agosto a metà settembre, Trasimeno Slow Living presenta WINE SLOW in collaborazione con le cantine della Strada del Vino Colli del Trasimeno: degustazioni guidate alla scoperta delle eccellenze vitivinicole del territorio attraverso un percorso sensoriale e uno speciale connubio tra vino, arte, letteratura, musica e natura nel suggestivo scenario del lago e tra alcuni borghi più belli d’Italia. Tutti gli aggiornamenti. il calendario eventi e le informazioni sono disponibili nel sito www.trasimenoslowliving.eu.

Il VENERDI’ al Trasimeno è WINE SLOW

Ogni venerdì, dal 22 agosto a metà settembre, Trasimeno Slow Living presenta WINE SLOW in collaborazione con le cantine della Strada del Vino Colli del Trasimeno: degustazioni guidate alla scoperta delle eccellenze vitivinicole del territorio attraverso un percorso sensoriale e uno speciale connubio tra vino, arte, letteratura, musica e natura nel suggestivo scenario del lago e tra alcuni borghi più belli d’Italia. Tutti gli aggiornamenti. il calendario eventi e le informazioni sono disponibili nel sito www.trasimenoslowliving.eu.

TRASIMENO BLUES SI PROLUNGA DI UN GIORNO

La grande festa di chiusura è lunedì 4 agosto a tuoro con il soul intenso e appassionato del talentuosissimo luca sapio & the dark shadows

L’atteso concerto di Luca Sapio, previsto lo scorso martedì 29 luglio, è stato fortunatamente recuperato dopo il rinvio a causa del maltempo

L’edizione 2014 di Trasimeno Blues si prolunga di un giorno con l’atteso concerto del talentuosissimo Luca Sapio & The Dark Shadows: previsto lo scorso martedì 29 luglio e fortunatamente recuperato dopo il rinvio a causa del maltempo, andrà in scena lunedì 4 agosto sempre al Parco Il Sodo di Tuoro alle ore 21.30.

      Luca Sapio è un sincero e profondo appassionato della musica Soul, specialmente di quel Soul che arriva dritto dal cuore. Luca sa bene che “Non si può cantare Soul senza aver vissuto il Blues” perchè non è di certo estraneo ai tempi duri. Ha trascorso grande parte della sua vita lavorando, cantando e viaggiando attraverso gli Stati Uniti D’America, portando con se il disagio di essere uno straniero in una terra straniera. Tonnellate di classici dischi di Soul music ascoltati dal giradischi di suo padre lo hanno aiutato a superare numerose difficoltà come non avere un permesso di soggiorno ed un lavoro sicuro.

Grazie al suo talento ha collaborato con numerosi ed importanti artisti di vario genere dal Jazz al Rock. (Tony Scott, Elton Dean, Eumir Deodato, David Bianco, Juliette Lewis). Una volta rientrato in Italia,  dopo aver inciso alcuni album con diverse band  (The Accelerators, The Black Friday, Quintorigo),  riscuotendo un discreto successo di critica e pubblico, inizia a lavorare all’arrangiamento e scrittura di suoi brani con il blasonato e originalissimo duo Soul-Jazz Capiozzo & Mecco, backed band in pianta stabile del trombettista New Yorkese Jimmy Owens con il quale hanno registrato l’album “Peaceful Walking” e suonato nei più importanti festival Jazz internazionali ospitando diversi artisti tra cui Mario Biondi. Dal loro disco  “Whiskey a go-go”  è stata scelta  “Small club” per la serie americana Sex And The City.

     Thomas “TNT” Brenneck, il veterano e leggendario produttore di Brooklyn  (Charles Bradley, Sharon Jones, Amy Winehouse) invita Luca e i ragazzi a registrare nei suoi Dunham Studios a Williamsburgh, Brooklyn, New York. L’intero lavoro viene registrato in una sola settimana live nel Gennaio del 2012. Guidati da Brenneck, diversi componenti  della Soul family di Brooklyn dalla Menahan Street Band, The Budos, The Extraordinaries, hanno aggiunto il loro riconoscibile marchio a questo incredibile album d’esordio: “Who Knows(Ali Bu Mayè Records / Audioglobe) che ha vinto il premio PIMI e il premio SIAE come miglior disco indipendente del 2012.

Da Settembre 2013 anche autore e conduttore della trasmissione radiofonica “Latitudine Black” in onda su Radio Rai 2, Luca Sapio impartisce il suo stile con potenti interpretazioni che evocano il classico Soul-Blues anni ’60 con fiati, solidi grooves e organi ruvidi immersi in un mare di psichedelia: l’impatto sia in studio che dal vivo è devastante.

il blog dei viaggiatori del #LagoTrasimeno